Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

Psichiatria letteraria e cioccolato

Immagine
Chi l’avrebbe mai detto di vedere i miei libri presi come spunto niente meno che nell’ambito di un “Progetto di riabilitazione e percorso di studio elaborativo per pazienti con disturbi di natura psicologica o psichiatrica”?
Meno male che ho sempre insistito sull’approccio psicanalitico alla scrittura
, sia auto terapeutico sia nei confronti dei personaggi delle mie storie. Questo mi permette di sentirmi lusingato per la scelta di La vittoria della sconfitta, uno dei tasselli che compongono Cerchi, come spunto per un'analisi terapeutica del rapporto tra golosità e sesso.
“Dei golosi si dice che siano fissati con il sesso. Golosi in tutti i sensi, insomma” afferma il protagonista in uno dei tanti post scriptum con cui farcisce le mail che invia a una ragazza che l’ha legato a sé con una continua alternanza di lusinghe e allontanamenti.
Da questa frase dipartono alcune considerazioni che riguardano la natura umana e i suoi ingredienti (amore, odio, desiderio sessuale, paura, voglia di v…