L’Altra Enigmistica

Ogni tanto rispunta l'estate, nonostante la pioggia di questo inizio ottobre. Questa volta lo fa con una pubblicazione che ho disseppellito da una pila di riviste da buttare.
E' la classica accozzaglia di cruciverba, sodoku e test per sondare i recessi più insignificanti della nostra (presunta) personalità. La fonte è L’Altra Enigmistica, un settimanale che in copertina si fregia dell’epigrafe “stampata su raffinata carta da scrittura” (che io farà finire nel contenitore del riciclo e che darà vita a riviste stampate su meno raffinata "carta ecologica").
“Faccio il test e vedo cosa viene fuori” mi dico.
Peccato che mi sia bastato uno sguardo per capire di non saper rispondere ad alcune domande.

Fragilità, il tuo nome è:
a) Femmina
b) Porcellana

Siete un calciatore promettente. Che contratto preferireste firmare?
a) di riserva ma in serie A
b) da titolare ma in serie B

Ma soprattutto…

Quale di questi personaggi vi sembra immortale?
a) Amleto
b) Shakespeare

Colto da una botta di stasi intellettuale non ho nemmeno avuto il coraggio di andare a sbirciare i risultati a pagina XVI. Le vostre risposte?

Commenti

Anonimo ha detto…
E' demenziale non chi lo leggi ma chi lo scrive
la gatta ha detto…
fragilità il tuo nome è "capillare"

se fossi un calciatore preferirei essere ricco, non importa in che serie...e magari anche bello..

nessuno è immortale....amleto muore e shakespeare anche è morto...

che punteggio ho fatto?
Andrea Borla ha detto…
@Anonino: sì, demenziale. Il test è preceduto da una serie di vignette che hanno per protagonisti due psicologi (lui e lei). Non so perchè ma ho sempre associato "psicologo" e "demenziale". Ok, via agli insulti da parte degli psicologi.

@La gatta: hai vinto. Non so ancora cosa, ma con la risposta "capillare" hai sicuramente vinto :)
Anonimo ha detto…
... capillare ...

oppure: consiglio comunale (stabilità di governi locali, insomma)
Andrea Borla ha detto…
La battutona politica dell'Anonimo (maschile o... femminile?) richiede una piccola spiegazione: nel comune in cui lavoro c'è aria di grande instabilità. Altro che fragilità capillare! Che si possa risolvere tutto distribuendo dei test ai consiglieri?

Post popolari in questo blog

Gianrico Carofiglio

Regole utili e regole inutili

Antonio Caprarica