Rethor&Lithil - primi commenti

Visto che Betty e Patty mi accusano di essere diventato un po’ troppo acido (e non lo nego: sarà “Saturno contro?”) cerco di porre rimedio con qualche commento sparso su Rethor&Lithil.

Io: “Ho scritto un libro fantasy.”
Lei: “Ah, fantasy… Harry Potter!”

Memore della volta precedente: “Ho scritto un libro fantasy, sai quelle storie tipo il Signore degli Anelli.”
Lei: “Bello, Il Signore degli Anelli.”
Poi ci pensa un po’ su. “Ma il tuo libro è più sottile!”

Io: "...libro... fantasy..."
Lei: "Ah, e il prossimo quando esce?"

Ok, da adesso in poi dico: “Ho scritto un nuovo libro.” Punto. Poi sono tutti fatti vostri.

Altri commenti, un po’ fuori del coro.

Lui: “Sai, ho dato il libro a mia mamma (N.d.A.: 70 anni) . Ha cominciato a leggerlo. Poi mi ha detto Ma è fantascienza!”
(sottinteso: fantascienza = “ma cosa mi hai dato da leggere?!?”)

Il tizio prende in mano Il preludio, lo guarda a lungo e poi esclama: “Fantastico!”
(la battuta è difficile da capire. Ok, con calma. Vi do un indizio? Il fantasy… il fantastico…)

Lei: “Ti sei ispirato al Dottor House?”
Eh? Non è che c’entra con il fatto che Gregory si impasticca continuamente? Un Dicotin dopo l’altro…

Commento con Claudia, la disegnatrice della copertina, che prima ancora di aver letto il libro tutti mi fanno i complimenti per la sua opera. Acutamente lei mi risponde che mi dovrei preoccupare di più se la gente mi dicesse: “Ho letto il libro… bella la copertina!”

Commenti

Anonimo ha detto…
Fantasy?

...spadoni...

...dragoni...
Betty ha detto…
3 cose: 1 . ho comprato il tuo libro; 2 . lo devi firmare; 3 . c'è ses.., cioè, eros nei libri fantasy? Così, per sapere e farti arrabbiare. Poi lo leggo. Finisco solo un libro di D.Brown che mi crolla tutte le sere sul naso (copertina cartonata!). Con il tuo non succederà. Perchè sarà bellissimo, non per la copertina leggera che è comunque bella.
Ok: uccidimi!
Andrea Borla ha detto…
@Anonimo: spadoni, spadoni!

@Betty: lo autograferò "per quando divento famoso". Se ti cade la copertina del mio libro in faccia l'unico rischio è che si rovini! E, con una copertina così bella, sarebbe un peccato!

(no, niente sesso. Una piccola scena appena accennata. Nulla di più)
Betty ha detto…
Vuoi dire che con la mia faccia posso rovinarti il libro? Ma la mia faccia è morbidissima.
Quando diventerai famoso, magari non farai più autografi e io non potrò banfare dicendo che ti conoscevo.
Andrea Borla ha detto…
veramente era il contrario: la copertina non è cartonata e quindi se ti cade in faccia non rischi di rovinarla (la faccia).

E poi ricorda: il trucco è "prima famoso... poi postumo". Mai viceversa.
Betty ha detto…
Triste. Mi sa di sbornia: Famoso= ubriaco e felice, Postumo= malsano e triste

Post popolari in questo blog

Gianrico Carofiglio

Regole utili e regole inutili

Antonio Caprarica